La Foresta della Gioia

SOSTIENI LA FORESTA DELLA GIOIA

La Foresta della Gioia

Obiettivo 3.000€
Fondi raccolti 2.765€ 92%

Questo progetto nasce dall'idea di Alessia Posca ed Eric Staltari, creatori del brand Elefanteveg e autori, di realizzare una foresta a nome della loro community perché rappresenta un modo concreto per prenderci cura del nostro pianeta.


L’obiettivo che insieme a voi vogliamo raggiungere è quello di realizzare una foresta di alberi autoctoni, di diverse specie, che contribuiranno a contrastare il riscaldamento globale e la desertificazione offrendo al tempo stesso a 10 donne un impiego nell'ambito della salvaguardia dell’ambiente locale.

Con la tua donazione:

Ogni albero della foresta della Gioia vuole essere una speranza per un pianeta più sano e un umanità più consapevole. Rappresenta l’essenza del Programma Ayris che vuole contribuire a migliorare le condizioni di vita delle comunità che abitano luoghi in cui il riscaldamento globale sta mostrando in maniera più incisiva i suoi effetti.


La foresta della Gioia di Alessia ed Eric verrà realizzata nel Sine Saloum, località Toubacouta in Senegal.

Come partecipare?

Puoi scegliere di piantare un albero oppure di contribuire con un importo libero. Cliccando sui pulsanti qui sotto puoi procedere alla donazione tramite carte di vario tipo o PayPal.

Donazione Libera

Scegli tu l’importo

BAOBAB

L’albero della vita

MORINGA

L’albero miracoloso

PAPAYA

L’albero della salute

dove-nascono-gli-alberi

Perché sostenere i nostri progetti?

Seminiamo il futuro...

Contribuire insieme alla realizzazione di un Mondo vivibile è il primo passo per un futuro migliore.

BENEFICI FISCALI

Oltre alle buone ragioni che ti abbiamo descritto, sostenere i nostri progetti è conveniente anche dal punto di vista fiscale.

Un’erogazione liberale a favore del programma Ayris di Bambini nel Deserto ONLUS, offre un’ampia scelta di benefici fiscali: sia per le persone fisiche che per le aziende.

NEL DETTAGLIO

Persone: detrazione del 30% fino a massimo 30.000 (Art. 83 c.1) o deduzione nel limite del 10% del reddito complessivo (Art. 83 c.2)

Imprese: deduzione nel limite del 10% del reddito complessivo (Art. 83 c.2)